Login

Per la login inserire: username e password

For login you must enter username and password




   Mobile +39 328/6816898
« Indietro

GROTTE DI FRASASSI - ANCONA -

Le Grotte di Frasassi sono uno spettacolo unico al mondo, sono delle grotte carsiche sotterranee che si trovano a Genga, in provincia di Ancona, nelle Marche, all'interno del Parco Naturale regionale della Gola Rossa e di Frasassi.

Le magiche Grotte di Frasassi, sono aperte al pubblico dal 1974 e sono divenute nel tempo, una delle maggiori attrazioni turistiche delle Marche; si è stimato che da allora oltre 12 milioni di persone le abbiano visitate.

La scoperta delle meravigliose grotte di Frasassi risale inizialmente al 27 settembre 1971 ad opera di un gruppo speleologico del CAI di Ancona guidato da Giancarlo Cappanera. In seguito altri gruppi di speleologi continuarono ad esplorare le cavità della zona, e trovarono altre vie sotterranee, e inoltrandosi in una fitta rete di gallerie, cunicoli, pozzi e grotte per una lunghezza di circa 5 km scoprirono così la Grotta Grande del Vento. La notizia della scoperta fu diffusa tramite stampa, ed è da questo momento che inizia la notorietà al grande pubblico delle Grotte di Frasassi.

La Grotte di Frasassi sono considerate il più grande ipogeo D’Europa, la prima cavità che si incontra è chiamata ABISSO ANCONA ed è una tra le più grandi d’Europa, così grande che potrebbe contenere il Duomo di Milano. Al centro svettano un gruppo di stalagmiti millenarie, denominate “I GIGANTI”, proprio perché sono alte circa 20 metri con un diametro che varia dai 2 ai 5 metri!

All'interno delle sue bellissime cavità si possono ammirare delle sculture naturali, che si sono formate nel corso di 190 milioni di anni grazie all'opera dell'acqua e della roccia che, come risultato, donano oggi uno spettacolo semplicemente meraviglioso, si ha infatti la sensazione di essere in un luogo magico e incantato, dove il tempo si è fermato.

Sono bellissime da esplorare, i vostri bambini saranno felicissimi e si divertiranno un mondo a visitare queste grotte, e gli adulti torneranno bambini, perché una visita alle Grotte può essere oltre che istruttiva anche divertente. Le forme e le dimensioni di queste opere naturali hanno stimolato la fantasia degli speleologi, i quali dopo averle scoperte le hanno "battezzate" denominandole in maniera curiosa. Tra le stalattiti e le stalagmiti più famose ci sono : i "Giganti", il "Cammello" e il "Dromedario", l'"Orsa" la "Madonnina", la "Spada di Damocle" (la stalattite più grossa, di 7,40 m di altezza e 150 cm di diametro), le "Le piccole cascate del Niagara", la "Fetta di pancetta" (di colore rosa chiaro!!) e la "Fetta di lardo" (completamente bianca, per via della calcite), l'"Obelisco" (stalagmite alta 15 metri al centro della Sala 200), le "Canne d'Organo" (devono il loro nome al fatto che se vengono colpite dall'esterno risuonano), il "Castello delle Streghe".

All'interno delle grotte sono presenti anche dei laghetti in cui ristagna l'acqua e dei "pozzi"; nelle grotte non penetra in alcun punto la luce naturale superficiale, pertanto sono illuminate in modo sorprendente e scenico da luci bianche sulle rocce e luci azzurre per mettere in evidenza i pozzi e i laghetti.

Un paradiso di stalattiti e stalagmiti in cui vivono solo pochi esseri viventi: i pipistrelli silenziosissimi di giorno, e sempre nascosti, la salamandrina dagli occhiali e il tritone italiano , ma il più interessante è sicuramente in piccolo crostaceo troglobio che vive nelle pozze di acqua sulfurea.

Il tempo qui ha un altro valore, sembra fermarsi. La temperatura è costante 13/14 gradi per tutto l'anno, quindi d’estate è un toccasana stare al fresco delle Grotte.

La sorpresa che si presenterà davanti ai vostri occhi è notevole, queste grotte hanno qualcosa di misterioso e di affascinante insieme, stalattiti e stalagmiti, vi appaiono con giochi di luce straordinari, a sottolineare quanto la natura sia creativa. 

Un luogo da visitare assolutamente, perché è un’eccellenza a livello nazionale.

Insomma c’è da rimanere a bocca aperta!