Login

Per la login inserire: username e password

For login you must enter username and password




   Mobile +39 328/6816898
« Indietro

SANT'ELPIDIO A MARE - FERMO

A dispetto del nome, questa città di circa 17.000 abitanti si trova a 250 metri sul livello del mare.

Sant'Elpidio a Mare è un vero scrigno di tesori che meritano una visita nel vostro peregrinare nella regione Marche.

La città risale al IX secolo e rimangono ancora i resti della cinta muraria del XII e XIII secolo e moltissimi altri monumenti che si sono andati accumulando con il passare delle ere e delle dominazioni di questa terra.

Notevole è la Basilica Lateranense di Maria Santissima della Misericordia, una piccola chiesa piena di tesori artistici. All'esterno presenta un portale ligneo e due meridiane sopra di esso. All'interno, la Chiesa conserva alcune tele del 1600 ed affreschi dello stesso periodo. La Chiesa contiene anche due organi del XVIII secolo ed è divenuta la sede dell'Accademia Organistica Elpidiense.

La Torre Gerosolimitana si trova nel punto più alto della città e venne fatta costruire dai Cavalieri di Malta nel XVI secolo. E' alta 28 metri e la sua pianta richiama, appunto, la Croce di Malta. Sulla torre, è stato posto, in seguito un orologio che è posto sopra un altare dedicato ai protagonisti dell'Unità d'Italia.

 Nel territorio di Sant'Elpidio a Mare è anche possibile visitare la villa Il Castellano. Si tratta di una villa costruita sui resti di un avamposto romano, divenuto in seguito un castello medioevale. Il corpo centrale è stato ricostruito nel XVII secolo. In questa villa hanno dimorato Vittorio Emanuele I di Savoia, Gioacchino Murat, Gerolamo Bonaparte e molti altri. Attualmente vi si tengono eventi culturali e concerti di musica classica.

Nella seconda domenica di Agosto, sin dal 1953, si tiene una rievocazione storica in costume de La Contesa del Secchio, un appuntamento molto suggestivo e da non mancare.

La città è molto conosciuta, oltre che per le sue bellezze artistiche, anche per la produzione di famose griffe della calzature. Nella città è possibile visitare il Museo della Calzatura