Login

Per la login inserire: username e password

For login you must enter username and password




   Mobile +39 328/6816898
« Indietro

PORTO S. GIORGIO

Arrivare a Porto S. Giorgio è facilissimo.  Si può arrivare in treno fermandosi alla stazione di Porto S.Giorgio che è proprio in centro città e a due passi dal lungomare, si può arrivare in auto uscendo a Porto S.Giorgio dall'autostrada A14, si può arrivare via mare ed attraccare al Porto Turistico o si può arrivare in aereo all'aereoporto di Pescara e poi da lì prendere un treno fino a Porto S. Giorgio.  


Questa città di poco più di 16.000 abitanti è diventata meta turistica per molti italiani e stranieri da molti anni per via delle sue spiagge Bandiera Blu, degli intrattenimenti che si susseguono incessantemente offrendo buona musica, cultura e glamour per tutto l'anno e per via della ricchezza culturale di questo territorio e dei suoi dintorni. 

La città ha origini romane ma si è sviluppata durante il medioevo come fortezza di difesa per gli attacchi dal mare. La Rocca Tiepolo testimonia ancora questo periodo. Fatta costruire da Lorenzo Tiepolo, al tempo podestà di Fermo ed in seguito Doge di Venezia, questa rocca venne eretta nel 1267. 

Di grande interesse è la Chiesa di San Giorgio, in stile neoclassico, costruita nel 1830 sotto la Rocca ed a fianco della Torre dell'Orologio. Questa chiesa ospita un polittico di Carlo Crivelli. 

La Villa Bonaparte, costruita nel 1826 da uno dei fratelli del Generale Bonaparte, Girolamo. Interessanti le decorazioni esterne con bassorilievi ed alto rilievi di trofei d'armi. All'interno la villa mostra affreschi di pregio e decorazioni dei pavimenti a mosaico.  

Il Teatro Comunale di Porto S. Giorgio è uno dei teatri storici delle Marche ed ospita un'importante stagione teatrale ogni anno. 

Il Porto turistico di Porto S. Giorgio è il più grande dell'Adriatico con una superficie di 140.000 mq ed in grado di ospitare 856 barche. 

Sul lungomare, di fronte alla spiaggia, si possono inoltre ammirare diverse ville in stile liberty che erano le residenze estive di famiglie agiate della zona. 

Il patrono di Porto San Giorgio è naturalmente San Giorgio che viene festeggiato il 23 Aprile. Caratteristico di questo periodo è il grande mercato e la tombola che viene estratta in piazza. 

L'ultima settimana di luglio si celebra la tradizionale sagra della Padella Gigante dell'Adriatico. In una padella di 6 metri di diametro con una capienza di 1000 litri di olio avviene la spettacolare frittura di quintali di gamberetti. 

Sempre nel mese di luglio avviene l'importante manifestazione Pro Loco In Festa dove rappresentanze di diverse pro loco italiane offrono dimostrazioni di tradizioni e gastronomia. 

Di grande importanza è anche il Festival Internazionale di Scacchi che si tiene in agosto e che richiama in questa città importanti professionisti degli scacchi da tutto il mondo. 

La gastronomia di Porto S.Giorgio è un'altra buona ragione per venire in questa città. Il pesce, pescato localmente e cucinato secondo la tradizione può essere gustato in uno dei molti ristoranti della città. Non perdetevi il brodetto di pesce , una zuppa di pesce saporita e deliziosa o i garagoli, lumachine di mare cotte con il sugo di pomodoro. Ma oltre al pesce qui potrete assaggiare il delizioso piatto regionale chiamato Vincisgrassi, una sorta di lasagne, dolci tipici come l'Amandovolo (fatto di cioccolato e mandorle), la cicerchiata o il frustingo

Porto S. Giorgio, con le sue spiagge dorate, i mercatini sul lungomare, le attività sportive, la sua gastronomia e la sua cultura è il luogo ideale per passare una vacanza in qualsiasi momento dell'anno. La sua vivacità è così contagiosa da darvi l'energia di cui avete bisogno.